Il Regolamento

Il presente documento è redatto in conformità alla norma:

UNI EN 15567-2 : 2015

Regolamento di accesso al Parco Avventura Villaggio Bushi Adventures

NOTE GENERALI

Il Parco Avventura Villaggio Bushi Adventures è conforme ai requisiti di costruzione, sicurezza e gestione previsti dalle norme tecniche UNI EN 15567:1 ed UNI EN 15567:2 del 2015.

Un parco avventura non è un parco giochi di libero accesso e di libero utilizzo.

Questa attività può comportare dei rischi gravi se non vengono rispettate le norme di seguito indicate, nonché le prescrizioni ed i richiami, anche verbali, degli istruttori e degli istruttori soccorritori.

I bambini devono essere sorvegliati da accompagnatori maggiorenni nell’ uso dei percorsi e delle attrezzature.

I fruitori e gli ospiti accompagnatori sono obbligati a seguire le prescrizioni impartite dalla direzione e/o dagli istruttori ed istruttori soccorritori del parco avventura.

L’ ACCESSO AI PERCORSI E’ CONSENTITO SOLO A COLORO CHE

  • Godono di buona forma psicofisica, non presentano problemi cardiaci o altre malattie che possono limitare le capacità dell’ individuo, non hanno ingerito sostanze che possano alterare il comportamento ( alcool, droghe, medicinali). Inoltre è severamente vietato l’ accesso ai percorsi alle donne in stato di gravidanza. I percorsi sono sconsigliati a chi soffre di vertigini.

E’ obbligatorio togliere gli accessori che possano impigliarsi (foulard, cappucci, pendenti, ecc.) o cadere (telefonini, macchine fotografiche, chiavi, ecc.); non si possono portare borse o zaini, è ammesso solo un marsupio in vita. I Piercing nei pressi dell’ ombelico devono essere rimossi o coperti completamente.

  • Hanno un’ altezza superiore a 100/110/130/140 cm a seconda dei percorsi.
  • Hanno un peso inferiore a 100 kg.
  • Indossano scarpe da trekking oppure da ginnastica ed hanno i capelli raccolti e gli occhiali legati. Si consiglia abbigliamento sportivo, magliette con maniche, pantaloni lunghi e l’ uso di guanti di protezione.
  • Sono provvisti di biglietto di ingresso acquistato alla cassa del parco.
  • Hanno ricevuto in dotazione i dispositivi di protezione individuale (DPI) ovvero imbracatura, doppia longe di sicurezza con connettori (moschettoni) e longe di sicurezza con carrucola.
  • Hanno partecipato al corso di formazione (briefing) obbligatorio, che prepara ad affrontare i percorsi in sicurezza ed istruisce all’ uso dei dispositivi di protezione individuale (DPI).
  • Hanno letto, compreso, accettato integralmente e sottoscritto per accettazione il presente regolamento. Per i minorenni il modulo è sottoscritto da un adulto che si assume le relative responsabilità sulla vigilanza sui minori. Scuole e gruppi organizzati procedono sotto la responsabilità del loro organizzatore. 

IL PARCO AVVENTURA VILLAGGIO BUSHI ADVENTURES COMPRENDE I SEGUENTI PERCORSI

  • Percorso ARANCIONE

Età minima 3 anni ed altezza minima di 100 cm e con l’ accompagnamento obbligatorio di un adulto a terra che aiuta attivamente il bambino e garantisce la sicurezza dello stesso.

  • Percorso GIALLO

Età minima 6 anni ed altezza minima di 110 cm. I minorenni devono essere accompagnati a terra da un adulto maggiorenne.

  • Percorso CELESTE

Età minima 6 anni ed altezza minima di 130 cm. I minorenni devono essere accompagnati a terra da un adulto maggiorenne.

  • Percorso VERDE

Età minima 6 anni ed altezza minima di 130 cm. I minorenni devono essere accompagnati a terra da un adulto maggiorenne.

  • Percorso BLU

Età minima 6 anni ed altezza minima di 130 cm. I minorenni devono essere accompagnati a terra da un adulto maggiorenne.

  • Percorso ROSSO

Età minima 6 anni ed altezza minima di 140 cm. I minorenni devono essere accompagnati a terra da un adulto maggiorenne.

  • Percorso NERO

Età minima 6 anni ed altezza minima di 140 cm. I minorenni devono essere accompagnati a terra da un adulto maggiorenne.

 

SUI PERCORSI

 

  • Rispettare scrupolosamente le norme di sicurezza impartite durante il briefing, in particolare rimanere sempre agganciati al cavo di sicurezza contrassegnato con i segnalini ROSSI, sganciando ed agganciando UN SOLO MOSCHETTONE alla volta e MAI SGANCIARE entrambi i moschettoni contemporaneamente. La carrucola, ove occorre, deve essere agganciata al cavo con i segnalini GIALLI unitamente ai due moschettoni.
  • E’ obbligatorio osservare ed eseguire le istruzioni della segnaletica presente sia a terra che sui percorsi.
  • Su ogni linea di percorso può accedere 1 sola persona alla volta mentre sulle piattaforme possono sostare al massimo 3 persone.
  • Prima della partenza in una linea teleferica (ove occorre la carrucola), l’ area di arrivo deve essere completamente libera per evitare collisioni con altri partecipanti.
  • E’ fatto divieto assoluto di utilizzare i percorsi del parco in assenza del personale addetto alla sorveglianza e/o senza l’ apposita ed idonea attrezzatura che deve essere solamente quella fornita dal parco stesso.
  • E’ obbligatorio seguire le istruzioni che vengono impartite dal personale addetto alla sorveglianza. In caso di maltempo (temporale, forte vento, ecc.) è OBBLIGATORIO scendere dai percorsi prima possibile ed osservare le indicazioni del personale del parco.
  • E’ fatto divieto assoluto di produrre volontariamente sui percorsi oscillazioni, scuotimenti o quant’altro possa produrre pericolo per se e per gli altri.
  • E’ vietato lanciare dai percorsi o farsi lanciare oggetti sui percorsi.
  • E’ vietato fumare sui percorsi e per tutto il tempo in cui si indossano le attrezzature di sicurezza.
  • Tutte le persone presenti sui percorsi devono portare visibilmente il braccialetto attestante il loro diritto d’entrata acquistato precedentemente in cassa.
  • Ogni utente progredisce lungo i percorsi in piena autonomia e sotto la propria responsabilità, i gruppi organizzati o le scolaresche sono sotto la responsabilità dei loro accompagnatori. In caso di dubbi o problematiche di ogni tipo, l’ utente deve rivolgersi al personale addetto alla gestione del parco.

 

GLI ISTRUTTORI SONO AUTORIZZATI A

 

  • Interrompere o negare lo svolgimento dell’ attività a coloro che non rispettano le regole di sicurezza e/o hanno un comportamento scorretto, ovvero disturbano o metteno in pericolo se stessi e gli altri utenti.

In questo caso non sarà consentito il rimborso del biglietto.

  • Negare l’ accesso ai percorsi a coloro che non diano sufficienti garanzia di saper progredire in sicurezza autonomamente o che non siano in possesso dei requisiti minimi necessari.
  • Chiudere i percorsi in caso di condizioni meteorologiche avverse o in caso di altra emergenza.

 

IL BIGLIETTO

 

  • Il costo del biglietto di accesso ai percorsi comprende:
  • L’accesso ai percorsi per una durata massima di 2 – 2,30 ore consecutive (briefing incluso) a seconda del tipo di biglietto acquistato, ovvero del numero di percorsi.

Per ogni 15 minuti di ritardo verrà applicato un supplemento di 5 Euro a partire dal quindicesimo minuto eccedente l’ orario di rientro.

  • Il noleggio dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) per la durata del biglietto.
  • Il corso di formazione (briefing) sulle tecniche di sicurezza e progressione e la verifica del grado di apprendimento.
  • La supervisione da parte del personale addetto durante i percorsi ed in caso necessità, l’ intervento da parte degli istruttori soccorritori.
    • Al pagamento del biglietto l’ utente sarà fornito di un braccialetto colorato a seconda del tipo di percorso che andrà ad affrontare, il braccialetto è strettamente personale e non è cedibile a terzi.
    • Il biglietto non è rimborsabile; qualora l’ attività venga sospesa per motivi meteo per più di 30 minuti, coloro che hanno usufruito del biglietto per meno di 1 ora dopo il briefing iniziale, potranno usufruire dello stesso biglietto d’ ingresso in altra data.
    • L’ ultimo accesso ai percorsi è consentito fino a 2 ore prima dell’ orario di chiusura.
    • La direzione si riserva il diritto di interrompere l’ erogazione dei biglietti e/o evacuare il parco per motivi di sicurezza in ogni momento della giornata e senza preavviso.

 

DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE PER LA SICUREZZA (DPI)

(IMBRACATURA, DOPPIA LONGE, MOSCHETTONI, CASCO, LONGE SINGOLA CON CARRUCOLA)

 

  • Obbligatoriamente dovrà essere lasciato al ritiro delle attrezzature, un documento d’ identità che sarà restituito alla riconsegna del DPI a fine dell’ attività. Per le famiglie, i gruppi o le scuole è sufficiente un solo documento che sarà riconsegnato dopo che l’ ultimo componente del gruppo avrà restituito i DPI.
  • E’ consentito esclusivamente l’ utilizzo dei DPI forniti dal Parco Avventura Villaggio Bushi Adventures.
  • E’ vietato sfilarsi l’ imbraco da soli o cederlo ad altra persona. L’ imbraco può essere rimosso dal personale del parco. Inoltre è vietato manomettere o alterare i dispositivi di protezione individuale e la loro regolazione.
  • E’ obbligatorio farsi controllare l’ attrezzatura (DPI) dal personale del parco quando si riprende l’ attività dopo una pausa, oppure se allentata.
  • E vietato fumare, mangiare ed allontanarsi dal parco con i DPI.
  • L’ orario di riconsegna delle attrezzature deve essere necessariamente rispettato. Il ritardo comporta una penale di Euro 5,00 ogni quindici minuti di ritardo accumulato, a partire dal quindicesimo minuto eccedente l’ orario di rientro. In casa di mancata riconsegna dei DPI a noleggio, verrà applicata una penale di Euro 200,00.
  • Unitamente ai DPI deve essere riconsegnato il braccialetto fornito all’ entrata.

 

NOTE FINALI

 

  • Si notifica che il parco è dotato di videosorveglianza.
  • E’ vietato uscire dai percorsi pedonali segnalati, il parco non si assume alcuna responsabilità nel caso in cui non venga seguita la viabilità appposita.
  • I nostri amici animali NON sono ammessi, neppure al guinzaglio.
  • Il parco richiede ai suoi visitatori un approccio comportamentale adeguato:
  • Non accedere con autoveicoli.
  • Non fumare se non nelle apposite aree segnalate.
  • Non girare all’ interno del parco a torso nudo.
  • Mangiare nelle apposite aree ristoro.
  • Evitare rumori molesti e quindi non strillare e non utilizzare un linguaggio offensivo.

 

Il Parco Avventura Villaggio Bushi Adventures non si assume alcuna responsabilità in caso di incidente causato da negligenza o dal non rispetto del regolamento e delle norme di sicurezza.

Il parco Avventura Villaggio Bushi Adventures non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita, furto o danneggiamenti di effetti personali.

La Direzione

Società Sportiva Dilettantistica Villaggio Bushi a.r.l. – Morlupo – Roma

Turn off snow